Occhio a tecnoitalia.net
Condividi
FacebookTwitterWhatsAppGoogle+Yahoo BookmarksBlogger PostEmailCondividi

Sono i soliti impuniti mascalzoni della ‘banda del bonifico di Napoli’ e questa é la nuova edizione della truffa che si sostituisce al tecnocino.net che la Guardia di Finanza ha sequestrato giorni fa e solo dopo dopo due mesi di danni a centinaia di persone.

sequestroDa notare come a questi soggetti non gliene freghi proprio nulla di Stato, Leggi, Magistrati e Polizie. I loro nomi sono noti a tutte le Procure d’Italia, sono note le loro gesta, i loro casellari giudiziali, i loro indirizzi e perfino le foto ma da cinque anni agiscono impuniti, dimostrando una considerazione della Giustizia italiana che siamo costretti a condividere.

L’attuale edizione segue il ben noto schema: prezzi straordinari, pagamenti con bonifico, PayPal ‘non attivo per aggionamento API’, consegne in 24 ore. Falsi sigilli Netcomm, Redcoon, falsi feedback di shopmania, false protezioni sugli acquisti garantite trusteshop.
Stavolta si spacciano per gruppo MaxBar S.r.l di Como con una miscellanea di foto copiate da altri siti e riciclate da loro precedentperché li perderete irrimediabilmente: in Italia lo Stato per noi non c’é

tecnoitalia

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri Sconsigli via email? Clicca qui

eBayabuse è una iniziativa no-profit, senza pubblicità, senza sponsor. A causa dei continui attacchi DDoS siamo costretti ad utilizzare un hosting specializzato che ci costa 600 Dollari all'anno.
Se questo sito ti è stato utile e vuoi ritrovarlo online alla tua prossima visita, aiutaci con un contributo di anche pochi Euro. Puoi farlo con Paypal donando ciò che vuoi sulla email sostienieab@gmail.com con causale 'Sostegno eab'

Su

67 commenti su “Occhio a tecnoitalia.net

  1. Salve avevo fiutato odor di truffa ma avevo urgenza di una caldaia s purtroppo mi hanno fotutto. . ..tecnoitalia. it …Però io sono napoletano d prima o poi ok becco e gli brucerà il culo …!

  2. Salve a tutti mi posso agungere al gruppo di wathsapp?? Così possiamo capire questo genio del crimine che ha fregato tanta gente..a me mia fregato 300 euro eh o già fatto la denuncia

  3. buongiorno, compro e vendo su ebay cercate sempre di pagare con paypal lo so che quando vendete pagate ma gli acquisti sono tutelati ..questi bastardi truffatori ci vanno a nozze quando vedete prezzi troppo convenienti chiedete a ebay che inizia subito un controllo.
    buona fortuna a tutti.
    Marco

  4. Anche a me successo questa fregatura!!!!
    Ho pagato per una fotocamera Canon 80 D + obbiettivo 1172 euro tramite bonifico online!!!!hanno scritto le email che per consegna ci vuole 24/48 ore,invece già una settimana che passato e non risponde al telefono e neanche risponde le email,che cosa posso fare???

  5. Il 22 gennaio 2017 ho vinto un’asta su Ebay per un cellulare presso il negozio online goto_ faster con sede in Pordenone 170 feedback positivi (se reali) ed utenza indicata 3270460324. Ho ricevuto dallo stesso venditore i dati ed ho effettuato il bonifico bancario IT53I0306234210000050041033 ad Andrea Taino Banca Mediolanum .Ho successivamente provato invano a contattarlo telefonicamente per avere maggiori informazioni sulla tempistica di spedizione, ho ricevuto rassicurazioni solo via mail. Il 27 gennaio Ebay mi avvisa che l’oggetto da me vinto è stato rimosso ed anche l’utente in questione. Ora l’utenza telefonica risulta spenta. Sono in contatto con decine di persone che hanno già formalizzato denuncia per aver vinto aste simili con lo stesso utente (precedente account andr-tain) senza mai aver ricevuto nulla. Immagino ci sarà poco da fare..Ebay consente a chiunque di registrarsi come utente professionale negozio senza il minimo controllo e il valore dei feedback lascia il tempo che trova.

    1. Identica situazione, ho contattato paypal solo oggi. Su Altroconsumo ho letto il commento di un altro malcapitato. Davvero pensate non si possa far nulla?Voglio dire, un bonifico è tracciabile, a quell’iban corriposnde un nome e un cognome. Non lo si può far comparire in tribunale?

    2. mi accodo a voi, stessa truffa in data 27/01/2017 per l’acquisto di wiko fever black gold dopo aver perso asta da 105 euro e aver ricevuto, subito dopo, messaggio diretto tramite ebay dal venditore goto_faster sig. Andrea Taino Banca Mediolanum.. che chiedeva se ero interessato ad acquistarlo al prezzo della mia offerta fatta. mannaggia lui, accettato e pagato.
      io non ho avuto il suo numero di telefono ma una mai, andrea_taino_go@libero.it
      alla quale naturalmente non risponde.
      Ho mandato una mail di richiesta alla polizia postale su come comportarmi, ed una a ebay ma le procedure per avere risposte che ho ricevuto e non ricevuto sono più mortificanti della truffa subita! ti rendi conto che non si è tutelati e come sempre la fa franca chi è disonesto.

      1. Stessa situazione anche per me! Acquisto su Ebay da venditore goto_faster di cellulare a prezzo vantaggioso, paypal non previsto, inviato bonifico e ritiro dell’annuncio da parte di Ebay!!! Ovviamente non ho contatti al di fuori di quello su ebay disattivato e quindi la situazione è frustrante. Proverò a presentare denuncia.

          1. Anche io ho comprato uno smartphone dallo stesso venditore e ovviamente non ho ricevuto nulla. 125 euro più 8 di spedizione andati in gloria. Voi come vi siete comportati? Avete sporto denuncia alla polizia postale?

    3. Salve ! Anch’ io il 23 gennaio 2017 ho vinto un’asta su Ebay per smartphone presso goto_ faster, più di 160 feedback positivi evidentemente falsi, con num. cell. 3270460324. Anch’io ricevuto dallo stesso venditore i dati ed ho effettuato il bonifico bancario IT53I0306234210000050041033 ad Andrea Taino Banca Mediolanum . Avevo ricevuto mail in cui mi si diceva che dovevo attendere lettura del bonifico e poi successivamente mi sarebbe stato inviato l’oggetto in questione .Il 27 gennaio Ebay mi avvisa che l’oggetto da me vinto è stato rimosso ed anche l’utente non era più registrato . Questo mi fa pensare che Ebay è sempre meno sicuro e vorrei capire se si possa fare qualcosa ,non è giusto che certi soggetti rimangano impuniti . Sono stato truffato io e chissà quante altre persone !

      1. Stessa cosa.
        Se interessati c'è un gruppo whatsapp di tutte le persone truffate da questo goto_faster.
        Mandatemi in mail [non consentito] vostro nick ebay, cosa avete acquistato e cifra e cellulare. Così vi aggiungo al gruppo…. l'unione fa la forza.
        RIPETO SOLO PER VENDITORE GOTO_FASTER

          1. La mail non si vede perché non consentiamo richieste di contatto attraverso i nostri commenti, quindi niente indirizzi email, cellulari eccetera. Chi nei nostri spazi vuole contattare altri utenti deve prima farsi riconoscere dall’amministratore. Le ragioni di questa precauzione sono ovvie: lo stesso truffatore potrebbe fingersi truffato per individuare indirizzi e nominativi di chi vuole dargli fastidio.

          1. Non so se consentito ma posso lasciare un gruppo facebook privato. prima di entrare dite chi siete perchè come scritto sopra non vorremmo ritrovarci anche il “furbetto” per non dire altro 😉
            Cercate gotofaster il truffatore
            Mi scuso se anche questo contatto non verrà pubblicato, Nel caso contatterò l’amministratore. grazie

    4. Identica situazione: samsung vinto ad un’asta per 150 euro mai consegnato, pagato con bonifico e nessuna possibilità di contattare il venditore.
      ebay non ti aiuta in alcun modo, la denuncia non servirà purtroppo a niente.

      1. Anch’io nella medesima situazione. Truffato da un certo GOTO_FASTER per un acquisto di un telefono honor 5x 112€ + 8 di spedizione . Inviata segnalazione a Ebay che non mi ha ancora risposto e in attesa di fare denuncia alla polizia postale. Credo che segnalare nella denuncia che anche altri sono stati truffati e dando dei riferirimenti potrebbe destare maggior interesse nella Procura ed evitare che le indagini vengano frettolosamente archiviate, considerato gli esili importi di ciascuna truffa.

        1. L’unione fa la forza e denunciare non costa nulla. Al massimo perderete il tempo per la querela ma sempre meglio che accettare il fatto di essere stati truffati senza fare nulla. Anch’io sono disponibile a fare un gruppo per aver maggior forza affinché le indagini si facciano.

    5. Ciao sono Luca, anche io ho vinto l’asta per un honor 5x ed il 27 Gennaio EBay cancella tutto, utente ed annuncio. Anche io ho pagato con bonifico ad andrea taino di Pordenone ed anche io sono stato rassicurato via mail da goto faster per l’imminente spedizione. Anche io ho provato a contattare il servizio clienti eBay, ma il loro supporto è “chiamate le forze dell’ordine”. Poi mi hanno detto che la colpa era la mia che avevo pagato con bonifico invece che con PayPal, ma perchè loro permettono ai venditori di non inserire PayPal come modo di pagament?. Trovo assurdo che eBay impedisca ogni possibilità di comunicazione con un venditore cancellando tutto in un attimo. Così facendo si rende complice di questi truffaldini che evidentemente gli fanno comodo. Scusate lo sfogo, ma il fatto di essere fregato da un truffatore su eBay lo avevo messo in conto, ma il fatto che eBay annulli delle transazioni in atto, senza preoccuparsi dei compratori che hanno già pagato della merce, mi ha profondamente deluso.
      Saluti,
      Luca.

    1. Acquistato lavastoviglie, la cosa particolare è che dopo che ho provato ad effettuare altri acquisti per verificare se il sito è ancora operativo, pur essendo accreditato, mi hanno bloccato l’accesso.

  6. grazie per averci informato che quel sito e’ una truffa, comunque stò capendo che se non ti fanno pagare con PAYPAL sotto c’è una truffa, oramai se vuoi essere sicuro con l’acquisto devi pagare solo con PAYPAL.
    E’ bello sapere che i truffatori non possono fregarti se usi questo tipo ti pagamento, mi scappa da ridere quando scrivono che PAYPAL e’ in fase di allestimento…
    Buonasera…

  7. Stavo cercando una stufa a pellet Cadel Rondo e la vendevano ad un prezzo sbalorditivo ( € 586 compreso spedizione contro un prezzo medio di €800 + spediazione).
    Quello che mi fa fatto storcere il naso è stato il fatto che non era possibile pagare con PayPal nonostante lo proponesse (poi la dicitura sospeso fino al 31 gennaio per aggiornamenti PAI ????).
    Inoltre a domande tecniche sul prodotto venivano fornite risposte del tutto strampalate.
    Telefonicamente introvabili.
    Comunque per l’aiuto.

    1. ci sono caduta anch’io. 507 € fregati per un frigo che non vedrò mai. anch’io andrò alla polizia, ma penso che butterò il mio tempo. come si fa a proteggersi?

  8. Innanzitutto, grazie per quello che fate. Non voglio assolutamente innescare polemiche ma evitare i soliti ed inutili luoghi comuni.
    Lo Stato (che siamo noi tutti), fa quello che può. Gli Stati fanno quello che possono.
    Se un sito viene registrato in USA (.com .net .org etc.) tramite una società australiana che garantisce la privacy. Lo paga con una carta di credito clonata o aperta con documenti falsi o da un poveraccio che non ha nulla da perdere. Incassa con bonifici fatti sull’Iban di una carta ricaricabilie clonata o aperta con documenti falsi o da un poveraccio che non ha nulla da perdere. Come dovrebbe fare lo Stato italiano a bloccarlo e punirlo? Si, processa il poveraccio, magari lo imprigiona. E poi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *