Un problema di ordine pubblico
Condividi
FacebookTwitterWhatsAppGoogle+Yahoo BookmarksBlogger PostEmailCondividi

L’assoluta inefficienza del Team Sicurezza e la possibilità di registrarsi sul portale con dati falsi, stanno consegnando eBay.it nelle mani della criminalità organizzata


L’organizzazione riconducibile al truffatore cassinadria ha inondato la piattaforma di account che si avvicendano in una unica, continua truffa che sta facendo centinaia di vittime, sopratutto tra utenti appena approdati su eBay Italia.

Oramai é una questione di ordine pubblico aggravata dall’indifferenza delle Autorità competenti e, sopratutto, della Polizia postale che eBay ha zittito coinvolgendola nella insensata collaborazione nel sito compraconbuonsenso.it

Partendo dagli account cassinadria e castefio, abbiamo ricostruito un intreccio di alias direttamente o indirettamente coinvolti nelle attività truffaldine della banda. Alcuni sono già stati sospesi, di altri stiamo chiedendo inutilmente la sospensione; la maggior parte sono ancora operativi sul portale. Una parte é direttamente impegnata nelle truffe, altri sono utilizzati in finte vendite condotte con aste private e desinate ad aumentare il punteggio di feedback dei primi; altri ancora si prestano ad infoltire artificialmente le aste del gruppo.

Segnaliamo questo primo elenco al Team Sicurezza, sperando che vogliano approfondirne la posizione: lafacendadisankose – marchetto1982 – candelauro – lasettimanarossa – gaiascapetta67 – baldagil5550 – skijumping2007 – quiquoquark – villina bay-pride – siamotuttinoi – poppantino – salettasara – alessandracost stranomavero2000 – fastellio73 – devicerulez – bottarello – lavandaeglicerina – paoletta_1970 – isaia8880 – cloralber80 – zappila linguinealsarmonedellabibbia – amerigo_339.7289772 – psychosecco77 tuttoquellochetiserve – gigariottone – spilambonaro – pupangela stranomavero2000 – pocaontas78 – alexfoley2.

Per capire la ‘produttività’ di questa banda, si pensi che con il solo account  cloralber80, dal 6 al 21 Dicembre scorso sono stati truffati carbar63, giuseppenobili, sciamante, fionajoan123, paco.ma, antichitacostanzo, sologaia, mezzalunaprato, giovi2107.

Questa l’asta, perfettamente riconoscibile per stile, oggetti, tempi. Ma il Team Sicurezza non solo non l’ha riconosciuta come truffaldina ma ha ignorato le prime segnalazioni, consentendo al truffatore di fare altre vittime

230199568085 230199564184 230198806063 230198804986 230198014759230197374864 230197634330 230197634415 230196991897 230196978985230196998596 230197185789 230196968929 230196743623 230196739650230196968935 230196204741 230196200956 230194130380 230194128530230194128538 230194130376 230192697243 230192697257 230192710704230192697236 230192697278 230192697183 230192695840 230192688308 230192563300

Su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *