Bimby su eBay, meglio di no
Condividi
FacebookTwitterWhatsAppGoogle+Yahoo BookmarksBlogger PostEmailCondividi

logo_vorwerk_08Il Bimby si chiama così solo in Italia e per ragioni supponibili ma non ufficiali: inizialmente era utilizzato principalmente per la preparazione di pappe per i neonati. Il resto del mondo lo chiama con il suo vero nome che è Thermomix.

Quello attualmente commercializzato da Vorwerk è il Thermomix TM 5/2 che va a sostituire il classico Bimby TM31 dal quale differisce per il pannello touch che sostituisce i tasti, la maggiore temperatura raggiungibile, le dimensioni appena più grandi e, unica vera novità, la possibilità di utilizzare delle stick dedicate da acquistare a parte e che, inserite nell’apparecchio, provvedono automaticamente alla preparazione delle ricette memorizzate.

Il Bimby TM5/2 è venduto unicamente tramite visite a domicilio del personale autorizzato Vorwerk Folletto. A Marzo 2016 la versione base costa 1189 Euro ed il kit comprende tutto l’occorrente al suo utilizzo: varoma, cestello, accessorio farfalla, spatola, manuale d’istruzioni e ricettario di base ed è accompagnato da una garanzia biennale valida solo se l’apparecchio è stato acquistato tramite personale Vorwerk. L’acquisto può avvenire in un’unica soluzione oppure tramite finanziamento da parte di Istituti di credito convenzionati con l’azienda.

Fatte le dovute premesse, torniamo su eBay dove quotidianamente troviamo Bimby TM5/2 nuovi ed ancora imballati in vendita a prezzi di molto inferiori a quello effettivamente pagato se la provenienza è legittima.

Nella maggior parte dei casi si tratta di truffe: quell’oggetto non esiste e l’acquirente non riceve nulla. Ma anche quando il Bimby viene effettivamente spedito ed effettivamente è originale e nuovo, può trattarsi di truffa ed anche se il pagamento avviene tramite PayPal. Vediamo perchè.

Esclusa l’ipotesi che un privato abbia acquistato il Bimby in contanti e senza neanche sballarlo abbia deciso di rivenderlo immediatamente rimettendoci centinaia di Euro, l’acquisto è stato evidentemente fatto con un finanziamento ed in questo caso vi sono solo due scenari possibili: dopo la cessione, il venditore continua a pagare tutte le rate rimettendoci la differenza tra l’importo ricevuto e quello da pagare oppure non paga affatto le rate.
Se avviene ciò e poichè qualsiasi oggetto acquistato tramite finanziamento resta di proprietà del finanziatore sino all’estinzione del debito, alla prima occasione di utilizzo della garanzia o di altri servizi Vorwerk associati all’apparecchio, i nodi verranno al pettine e l’acquirente si troverà a scegliere tra ripagare da capo il Bimby, restituirlo rimettendoci i soldi pagati su eBay oppure trattenerlo comunque pagando molto di più dopo una denuncia per incauto acquisto e l’ingiunzione di sequestro.
Naturalmente tutto ciò avviene quando oramai da tempo sono scaduti i termini per avvalersi dell’eventuale copertura Paypal.
Rifarsi sul venditore? Chi fa queste cose le fa di mestiere e non ha nulla da perdere. Insomma: state lontani da Bimby nuovi in offerta speciale.

Su

7 commenti su “Bimby su eBay, meglio di no

  1. Ho trovato su ibay il folletto a metà prezzo di quanto l’ho pagato io…….non penso sia truffa perché il feedbach era positivo al 100 per cento…sono io che mi sono sentita truffati…

  2. Io di venditori di Bimby falsi ne ho scovati ben 54! Soprattutto, purtroppo, agiscono più che altro su siti liberi tipo subito.it, dato che lì delle verifiche anche minime non ce n’è, neanche il cosiddetto “feedback” che ti può far capire con chi hai a che fare. Attenzione, perchè, senza offesa per nessuno per carità, ma dei 54 scovati tra subito.it ed EBay, ben 37 erano tutti in Sicilia!!! Molto spesso i pagamenti che vogliono sono riferiti direttamente o indirettamente a dei conti Bancoposta, così, una volta truffati i poverini che ci hanno creduto, fanno presto a chiudere i conti e chi si è visto si è visto. Se volete il Bimby, l’unica cosa è chiamare la Vorwerk!

    1. A parte che se la Vorwerk li becca a fare una vendita in proprio li licenzia in tronco, per venderli a metà prezzo dovrebbero averli dalla Vorwerk ad un terzo del prezzo di vendita, ti pare possibile?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *