Attenti a il-telefonino-store.com
Condividi
FacebookTwitterWhatsAppGoogle+Yahoo BookmarksBlogger PostEmailCondividi

logoSe volete un iPhone 7 a 200 Euro in meno il-telefonino-store è il posto giusto. Solo che, ricevuti i soldi non vi mandano un bel niente. Ennesimo sito truffa, online da Gennaio, creatura dei farabutti già noti per le imprese magazzini-telefonia-discount.com  e joystore-italia-com e mytechstoreonline.it segnalate su eBayabuse l’estate scorsa..
In questa edizione si spacciano per CMC ELECTRONIC SRL ed abusano delle certificazioni Apple, TrustedShop ed eKomi. Vendono, si fa per dire, elettrodomestici, smartphone, console, notebook, home theater e, poichè “grossisti” accettano solo pagamenti con bonifico bancario. Fasullo, naturalmente, perchè si tratta della prepagata IT74R0630071157CC9940012086 a nome, guarda un po’, della famigerata Chiras Angelica Daniela. Non mandate soldi, li perdete

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri Sconsigli via email? Clicca qui

eBayabuse è una iniziativa no-profit, senza pubblicità, senza sponsor. A causa dei continui attacchi DDoS siamo costretti ad utilizzare un hosting specializzato che ci costa 600 Dollari all'anno.
Se questo sito ti è stato utile e vuoi ritrovarlo online alla tua prossima visita, aiutaci con un contributo di anche pochi Euro. Puoi farlo con Paypal donando ciò che vuoi sulla email sostienieab@gmail.com con causale 'Sostegno eab'

Su

11 commenti su “Attenti a il-telefonino-store.com

  1. Salve,vorrei porrere una domanda ;Di recente sul sito di ebay sulla asta compralo subito avevo pensato di acquistare un iPhone 7 32gb del valore di 450 euro pagato con bonifico bancario .Risultato l’articolo mai ricevuto! Avevo letto su ebay che per le vendite loro prendevano una percentuale di 10 % che si alzava per pagamenti fatti con paypal.Vorrei sapere se è vero o ho interpretato male la lettura?Questa questione l’ho proposto a ebay e loro non mi hanno risposto ancora. Grazie !

    1. Premesso che un iPhone 7 32GB a 470 Euro lo trovi solo se si tratta di un miracolo, eBay prende una percentuale sulle vendite che si aggira sul 10% ai quali aggiungere i costi delle inserzioni. Avendo pagato 470 Euro con bonifico (sicuro che si tratti di tale e non di una ricarica?), al venditore ne restano 420 dai quali dovrà detrarre spese di spedizione e commissioni bancarie: ci guadagna solo se non lo spedisce. Se il pagamento avviene con Paypal, il venditore deve pagare una commissione del 4% che, formalmente, non va ad eBay per i noti trucchi sulle società fantasma.

      1. Non so se il Iban era una prepagata,e quelli della banca allo sportello non mi hanno detto niente.Io volevo sapere se ho diritto di chiedere a ebay i soldi della conmisione perché cosi mi sento truffata sia dal venditore che dal ebay che nel spazio delle aste mette ancora in vendita iPhone da prezzi miracolosi.E possibile tutelare l’ acquirente quando fa il bonifico bancario di bloccare quel bonifico fino quando riceve l’ articolo?

        1. No, eBay non si assume alcuna responsabilità sull’esito delle transazioni, salvo il pagamento con PayPal nel qual caso è appunto PayPal che ne risponde. Il bonifico bancario si può richiamare a patto che il beneficiario sia d’accordo, salvo che il blocco non sia richiesto dall’AG. Comunque dubito fortemente che il tuo pagamento corrisponda ad un bonifico ma se vuoi tenere per te l’IBAN ed il nome del venditore non sono in grado di dirti altro

          1. L’ iban del venditore costy02-2013 che non e un venditore professionista ma solo un acquirente con feedback positivi e ultimamente e stato cancellato da ebay come utente e;it06co103039140000000172176.

          2. Scritto in maniera corretta, l’IBAN sul quale hai fatto il pagamento è IT06C0103039140000000172176 e corrisponde ad una prepagata Superflash di MontePaschi, non un bonifico, quindi, ma una ricarica. Venditore sospeso e già arrivati tre negativi

  2. http://www.lavocedivenezia.it/carabinieri-san-dona-scoprono-finto-sito-che-vende-telefoni-attenti-alle-truffe-online/

    Dubito che questo soggetto sia il creatore del sito truffa http://www.mytechstoreonline.it se è questo quello a cui si fa riferimento del tutto simile ai precedenti..
    SE NON E’ LA BANDA DEL BONIFICO DI NAPOLI sicuramente è qualche altra banda che vi si ispira e che riesce a procurarsi carte prepagate postepay evolution a volontà e ad aprire c/c presso istituti bancari.
    http://denunceinrete.forumfree.it/?t=73514875

  3. Sono gli stessi truffatori di:
    http://www.megastorediscount.org
    http://www.broi-magazzini-elettronica.com
    http://www.magazzini-telefonia-discount.com
    http://www.joystore-italia.com
    http://www.audiovideo-discount.com
    http://www.audiovideodiscounts.com
    http://www.easytechdiscount.com
    OSSIA LA FAMIGERATA BANDA DEL BONIFICO DI NAPOLI CON LE SOLITE CERTIFICAZIONI FASULLE E MILLANTATE CONSEGNE IN 24 ORE DEI PRODOTTI.
    SI SPACCIANO ADDIRITTURA COME RIVENDITORI UFFICIALI APPLE..

    1. Mi permetto di negare che questa sia l’opera della banda del bonifico, ormai conosciamo bene che dietro quella tastiera c’è qualcuno che conosce bene come creare un buon sito, qui e tutto un po a spartano&casaccio direi quasi alla Cannone-maniera altra banda del sud specializzata in truffe online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *